Gli obiettivi

Cercheremo di disegnare e attivare una o più Aree nutritive locali nelle quali la produzione ed il consumo di prodotti biologici e di qualità abbiano ruolo di primaria importanza.
Proveremo a collegare tra loro i produttori di prodotti biologici e di qualità, in modo che ciascuno sia il protagonista attivo della propria offerta commerciale, all’interno di un sistema condiviso di distribuzione che renda facilmente cercabili e reperibili i prodotti di qualità, i loro produttori, i valori che essi veicolano, i territori che mantengono vivi.

Obiettivi specifici

● aumentare nel raggio di 70 km i punti fisici e virtuali dove sia possibile reperire i prodotti biologici delle aziende della rete
● connotare in modo più efficace l’informazione sulle caratteristiche dei prodotti di qualità in modo da renderli totalmente distinguibili dagli altri
● aumentare la fiducia del consumatore tramite lo sviluppo di relazioni dirette sia reali che virtuali

Obiettivi strumentali

● aumentare i momenti di formazione comune sia per la comunicazione che nell’uso delle tecnologie
● reingegnerizzare la gestione della catena di distribuzione tra i protagonisti creando un modello aperto ed estensibile che parta dal consumatore per arrivare al produttore passando per i trasformatori;
● dopo una valutazione dei sistemi informativi e delle metodologie di comunicazione, colmare i gap che ci potrebbero essere tra gli attuali sistemi informativi, gli attuali sistemi di comunicazione e la gestione della catena di distribuzione condivisa, utilizzando standard aperti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: